Fumetti e formazione

Fumetti e formazione un connubio perfetto.

Qualche anno fa un cliente mi chiese di rappresentare dei casi di comportamenti manageriali  per un corso rivolto a giovani talenti.

Pensammo in prima battuta a delle semplici descrizioni, poi ai soliti role playing, infine arrivammo a ipotizzare dei filmati con attori (che abbiamo usato in altre situazioni).

Tutte queste soluzioni avevano pro e contro, ma con il cliente decidemmo di provare una nuova strada: quella dei fumetti.

I filmati con attori professionisti furono scartati per i costi, per la rigidità (una volta effettuate le riprese rifarne altre o modificarle diventava molto complicato e costoso) e anche perché hanno il difetto di invecchiare velocemente.

Il risultato fu molto soddisfacente. Combinammo i fumetti con alcuni role playing. Per un tema, ad esempio “dare ad un collaboratore un  feedback negativo”, si iniziava da alcuni comportamenti rappresentati da fumetti. Si apriva la discussione e si introducevano alcuni elementi di teoria;  infine i partecipanti riprovavano con simulazioni dirette alcuni comportamenti simili a quelli appena visti e approfonditi.

Riportiamo un nostro esempio più recente di quanto appena descritto.

Tavola 1

Le persone hanno apprezzato molto questo metodo che si rivelò molto efficace durante l’aula, e anche dopo l’aula. Realizzammo un breve “manuale di management” a fumetti che ciascuno si portò a casa. Ancora oggi alcune di queste persone si ricordano in modo molto specifico i singoli comportamenti che erano rappresentati in questo manuale.

Da allora abbiamo sviluppato molti corsi “a fumetti” che con l’uso delle tecnologie a distanza (Learning Management System) si prestano molto bene anche per la fase di valutazione dell’apprendimento.

Anche per questa “tecnologia” servono esperienza, capacità specifiche (ad esempio dei bravi fumettisti capaci di interpretare le esigenze di formazione espresse dai clienti) e conoscenze nell’ambito dei temi e degli obiettivi formativi che si vogliono realizzare.

Per informazioni:

Nome *
Cognome:
E-mail: *
Cellulare: *
-
Website:

(interruzione di sezione)
Il tuo CV in poche parole: *
Perché vuoi partecipare *
(custom HTML)
Type the characters you see here:
Address:
Send a copy of this message to yourself:
Name: *
Mobile:
-
When is the best time to contact you:
Phone number:
Which topic best describes your question?
Company address:
Recaptcha doesn't display in back end

* Indicates required fields

(custom HTML)
Issue type:
%Azienda%
The following two tabs change content below.
Avatar

Stefano Pivi

Da oltre venti anni nella consulenza e formazione manageriale. MBA
Avatar

Ultimi post di Stefano Pivi (vedi tutti)

You must be logged in to post a comment