Avvisi Fondirigenti aprile 2016

Sono stati pubblicati gli avvisi 1 e 2  2016 di Fondirigenti rivolti alle PMI.

L’avviso 1 – finanziato con fondi per 19 milioni di euro – consente alle aziende di richiedere finanziamenti alla formazione per Dirigenti per un massimo di Euro 15.000 senza intaccare le risorse del proprio conto formazione.

Anche le Grandi Imprese che hanno sul conto formazione un saldo disponibile inferiore a Euro 15.000 possono partecipare al bando.

È una grande opportunità di crescita e sviluppo professionale per i vostri Dirigenti a cui possono inoltre partecipare, come osservatori, altri dipendenti dell’azienda.

I tempi sono molto serrati: la presentazione del progetto deve avvenire entro il 13 maggio 2016.

Stra-Le propone alle imprese 4 percorsi già collaudati su numerosi partecipanti di importanti imprese.

Pensiamo noi a tutto, e non avrete alcun onere finanziario a vostro carico.

Anche nel caso in cui i progetti presentati non fossero finanziati, non ci sarà nessun esborso da parte vostra. Fate crescere la vostra azienda aumentando le competenze del vostro management.

I nostri progetti riguardano quattro aree di intervento:

  1. Digitalizzazione

L’impresa digitale: temi pratici e strategici

Come una PMI può sfruttare la trasformazione digitale a breve e medio lungo termine.

  1. Internazionalizzazione

Internazionalizzazione delle imprese: pianificazione, organizzazione, attuazione

L’impresa diventa internazionale attraverso un processo di evoluzione graduale verso i mercati esteri.

  1. Innovazione Organizzativa, di processo e/o prodotto

Service e Product Design, processi innovativi per lo sviluppo e la progettazione di nuovi servizi e prodotti.

Le nuove tecniche gestionali per la progettazione di nuovi servizi e prodotti basate sul concetto di Customer Centric Design,  Agile Organization e Ergonomia Progettuale.

  1. Relazioni imprese e sistemi di education

Lo sviluppo delle competenze organizzative: attività pratiche e strumenti.

Valorizzare il patrimonio intangibile dell’impresa: creare dei sistemi per lo sviluppo delle competenze, la retention dei talenti, la gestione della conoscenza e la condivisione delle esperienze.

Area 1 Digitalizzazione

Titolo progetto Stra-Le:

L’impresa digitale: temi pratici e strategici

Come una PMI può sfruttare la trasformazione digitale a breve e medio lungo termine.

Competenze e strumenti concreti per ottenere da subito risultati apprezzabili ed iniziare un percorso di trasformazione progressivo verso la digitalizzazione.

L’obiettivo del percorso è quello di presentare ai partecipanti le opportunità che la digitalizzazione offre alle PMI oggi e in prospettiva futura in particolare per:

  • Comunicare in modo diretto e con risultati immediati e tangibili con i propri segmenti target e con nuovi segmenti
    • Come impostare la propria strategia di comunicazione digitale
    • Sito, blog, DEM, social, …
    • Tecnologie e come impostare un progetto di comunicazione digitale
  • Come impostare e realizzare un progetto di e-commerce:
    • Quale gamma di offerta proporre
    • Come realizzare la piattaforma di e-commerce – scelte tecnologiche, commerciali ed ergonomiche
    • Come sfruttare le campagne Google e le Affiliazioni e i Social Network
  • Gli strumenti di valutazione delle attività digitali
    • Ricerche digitali
    • Analytics
    • Analytics e impatto sulle attività di comunicazione, promozionali e di e-commerce
  • Scelte digitali per la formazione interna, delle reti e dei canali di vendita
    • La realizzazione di una academy aziendale per lo sviluppo delle competenze delle reti
    • Scelte tecnologiche (open source, piattaforme proprietarie), scelte strutturali e ergonomiche
    • Progettazione e realizzazione di programmi informativi e formativi per le reti e i canali distributivi
  • Il piano industriale “digitale”
    • La strategia digitale
    • Gli investimenti e il loro ritorno
    • Il piano digitale.

Il percorso è organizzato in due moduli. Il primo modulo formativo ha l’obiettivo di trasferire le principali conoscenze e competenze inerenti al tema digitalizzazione, questo primo modulo sarà centrato su un caso di successo concreto di una PMI.

Tra i due moduli saranno assegnati ai partecipanti alcuni compiti (lavori sul campo) su aspetti tangibili relativi alla digitalizzazione della propria impresa (ad es. il rifacimento del sito, piuttosto che l’impostazione di un sistema di e-commerce  ….). La docenza supporterà a distanza i partecipanti per la realizzazione di questi compiti.

Il secondo modulo sarà organizzato nella forma di workshop per lo sviluppo di uno o più dei compiti assegnati ai partecipanti.

Area 2 Internazionalizzazione delle imprese

Titolo: progetto Stra-Le:

Internazionalizzazione delle imprese: pianificazione, organizzazione, attuazione

L’impresa diventa internazionale attraverso un processo di evoluzione graduale verso i mercati esteri.

Le motivazioni che spingono un’impresa ad internazionalizzarsi possono essere varie:

  • la ricerca di nuovi mercati di sbocco;
  • la concorrenza;
  • la reazione alla situazione del mercato domestico (maturità o declino della domanda)
  • risparmi di costi nella filiera produttiva;

A tal fine, è importante per le imprese acquisire le competenze manageriali inerenti alla pianificazione, organizzazione e attuazione di una strategia di internazionalizzazione.

Obiettivi del percorso proposto

  • Sviluppare le competenze dei manager nei processi d’internazionalizzazione dell’impresa;
  • Porre le basi per definire un piano per lo sviluppo degli affari dell’impresa all’estero: scelta dei mercati, scelta dei prodotti, scelta dell’organizzazione e dei canali di vendita, definizione di un piano operativo;
  • Linee guida del progetto di internazionalizzazione e del suo controllo.

Struttura del corso

Il seminario è strutturato in due moduli. Il primo modulo di formazione ha l’obiettivo di trasferire le principali conoscenze e competenze inerenti al tema, il secondo modulo sarà organizzato come workshop in cui i dirigenti saranno coinvolti nella preparazione del piano operativo per l’internazionalizzazione.

Tra i due moduli ci saranno dei compiti (lavori sul campo) assegnati ai partecipanti e la docenza supporterà il gruppo con tecnologie digitali a distanza, quali piattaforma di LMS di Stra-Le (Stra-Le Academy), web seminar e sistemi di condivisione su web e via app.

I temi del percorso saranno:

  • Analisi del mercato internazionale e sviluppo di una strategia
  • Fonti di informazione, istituzioni e altre risorse a supporto delle imprese
  • Sistemi di finanziamento per lo sviluppo estero tradizionali, innovative e agevolate
  • Valorizzazione del marchio e degli altri valori intangibili legati al sistema Italia – valore del country, made in Italy
  • Il piano operativo per l’internazionalizzazione
  • Scelte organizzative e di canale
  • Forme di presenza all’estero.
  • Gestione del progetto internazionalizzazione con tecniche di project management.

Area 3 Innovazione Organizzativa, di processo e/o prodotto.

Titolo progetto Stra-Le:

Service e Product Design, processi innovativi per lo sviluppo e la progettazione di nuovi servizi e prodotti

Obiettivo: introdurre in azienda le nuove tecniche gestionali per la progettazione di nuovi servizi e prodotti basate sul concetto di Customer Centric Design,  Agile Organization e Ergonomia Progettuale.

Temi principali

  • Il concetto di Customer Centric Design
  • Dalla progettazione waterfall alla progettazione agile
  • Presupposti e requisiti organizzativi e tecnici per la progettazione agile
  • Il processo a doppio diamante per la progettazione di nuovi servizi e prodotti
  • La scoperta del cliente e delle sue esigenze
  • Tecniche per la fase di scoperta – User Persona e Customer Journey Map
  • La fase di definizione del nuovo prodotto e servizio
  • Tecniche di creatività
  • La fase di progettazione
  • L’ergonomia cognitiva e la progettazione
  • Tecniche di progettazione – blue-print, principi di Normann, il ruolo del web e delle app
  • La fase di realizzazione – mappa di fattibilità, valutazione economica, prototipi, gestione del progetto.

Il seminario è organizzato in due moduli, il primo di tre giorni, il secondo di due giorni.

Tra i due moduli i partecipanti dovranno sviluppare le prime fasi di progettazione per un nuovo prodotto o servizio utilizzando concetti, competenze e tecniche apprese.

I partecipanti – durante le giornate formative – svilupperanno un nuovo servizio. Questo caso servirà come filo conduttore del seminario per mettere da subito in pratica gli insegnamenti ricevuti.

Processo del doppio diamante

DoppioDiamante

 

Area 4 Relazioni imprese e sistemi di education

Titolo progetto Stra-Le:

Lo sviluppo delle competenze organizzative: attività pratiche e strumenti.

Uno dei valori più importanti per le imprese è rappresentato dallo sviluppo delle competenze e la gestione della conoscenza in quanto entrambi rappresentano il principale patrimonio intangibile dell’impresa. Per valorizzare tale patrimonio, le imprese devono creare dei sistemi per lo sviluppo delle competenze, la retention dei talenti, la gestione della conoscenza e la condivisione delle esperienze su questi temi.

Obiettivo del percorso Stra-Le è quello di accrescere nel management le competenze necessarie per attrarre e sviluppare i talenti in azienda.

Temi principali

  • Come attrarre e selezionare giovani talenti
  • La collaborazione con il sistema scolastico per la selezione, aspetti pratici e normativa
  • Come sviluppare l’attrattività della propria impresa verso i talenti
  • La selezione dei talenti: sistemi di analisi e valutazione del potenziale
  • Quali strumenti utilizzare per la valutazione del potenziale
  • AMS Assessment Management System: come progettare e impostare una piattaforma per la selezione e valutazione di candidati di valore
  • I bacini di recruitment tradizionali e non convenzionali
  • Come individuare il talento interno e svilupparne il potenziale
  • Formazione interna e collaborazione con il sistema scolastico per lo sviluppo dei talenti
  • Piattaforme per la gestione dei processi di assessment, sviluppo e formazione: progettazione e realizzazione pratica
  • Il ruolo del Performance Management per lo sviluppo delle competenze e la retention dei talenti

Modalità

  • Il percorso si articola in 4 giornate in aula seguite da lavori sul campo individuali e di gruppo.
  • Ciascuna giornata è incentrata su un tema principale con un caso reale da cui trarre aspetti teorici e pratici.
  • I lavori sul campo hanno l’obiettivo di attuare all’interno dell’impresa ciò che si è condiviso durante le giornate formative.
  • Per i compiti assegnati, i docenti assisteranno ciascun partecipante con un processo di coaching e mentoring
  • Questo processo sarà gestito attraverso IL PORTALE DEL COACHING Stra-Le, per il controllo di: obiettivi, attività, stato di avanzamento dei compiti.

Non fatevi sfuggire questa opportunità, scriveteci subito.

 

Nome *
Cognome:
E-mail: *
Cellulare: *
-
Website:

(interruzione di sezione)
Il tuo CV in poche parole: *
Perché vuoi partecipare *
(custom HTML)
Type the characters you see here:
Address:
Send a copy of this message to yourself:
Name: *
Mobile:
-
When is the best time to contact you:
Phone number:
Which topic best describes your question?
Company address:
Recaptcha doesn't display in back end

* Indicates required fields

(custom HTML)
Issue type:
%Azienda%
The following two tabs change content below.
Avatar

Stefano Pivi

Da oltre venti anni nella consulenza e formazione manageriale. MBA
Avatar

Ultimi post di Stefano Pivi (vedi tutti)

Comments are closed.